Home » Le attività » Itinerari e percorsi » Via del Volto Santo

Fivizzano - Argegna

Tappa 5

A piedi         Elevato interesse: religione Elevato interesse: storia 
  • Tempo di percorrenza: 6 ore
  • Difficoltà: E - Escursionistico
  • Lunghezza: 20 km

Si parte dalla bella Piazza Medicea di Fivizzano con la stupenda fontana di pietra "serena" con quattro delfini di marmo bianco, voluta dal granduca di Toscana Cosimo III dei Medici nel 1683 e la Chiesa Prepositurale ( dal 2 luglio 1690) di SS. Jacopo e Antonio, fondata dai monaci Ospitalieri di S.Antonio che alla fine del XIII Secolo vennero da Vienne (Francia)  per assistere i pellegrini che percorrevano la via Francigena e la via del Volto Santo verso Lucca, nell'ospitale voluto come testamento da Spinetta Malaspina il Grande, individuando in Fivizzano un punto nodale di quelle vie che da Roma conducevano in Francia.

Altre informazioni


(foto di Riserva MAB Appennino Tosco-Emiliano)